fbpx

Partire per lavoro senza rischi e preoccupazioni: come fare?

Partire per lavoro senza rischi e preoccupazioni: come fare?

A differenza di chi viaggia per divertimento solo un paio di volte l’anno, chi viaggia per lavoro deve affrontare la pressione della partenza molto frequentemente. Viaggiare per lavoro comporta una pianificazione che a lungo andare può risultare molto stressante. Una delle frasi che si sente spesso è “che fortuna viaggiare sempre!”, ma coloro che dicono questo certo non conoscono tutto il lavoro supplementare che precede un viaggio di lavoro: mettere in valigia abiti formali, pianificare gli spostamenti con tempistiche ben precise, dormire e mangiare fuori casa, tenersi in contatto con la famiglia e soprattutto tenersi lontano dai rischi per la sicurezza. Ma quali sono questi rischi? Quali sono le preoccupazioni che attanagliano il business traveller? Come si può ridurre lo stress e l’ansia legati al viaggio?

Image module

Viaggiare oggi è oggettivamente più sicuro rispetto al passato, ma ci sono eventi che, per quanto poco frequenti, hanno una notevole risonanza nei media: quando ci si mette in viaggio, è difficile non pensare ad attacchi terroristici, incidenti aerei o disastri meteo. Benchè l’incidenza di simili situazioni sia molto bassa, queste sono preoccupazioni aggiuntive che pesano sulle spalle di chi viaggia spesso per lavoro.

 

Un altro rischio che genera preoccupazione nei business traveller è quello di essere derubati o aggrediti, specialmente se si viaggia in determinate parti del mondo dove la microcriminalità rappresenta un problema ben più grande di quanto lo sia nel nostro continente.

 

Anche sentirsi male o infortunarsi mentre si è lontani da casa può essere una grande fonte d’ansia. In ultimo, preoccupazioni meno significative come dimenticare qualcosa d’importante, non trovare un’adeguata connessione Wi-Fi oppure perdere i bagagli a causa della negligenza della compagnia aerea, sono piccoli potenziali inconvenienti che potrebbero rovinare o rendere meno produttiva una trasferta di lavoro.

Ognuno può intraprendere delle azioni per ridurre questi rischi, tenere a bada le proprie preoccupazioni e affrontare il viaggio con più serenità: ad esempio consultare il sito Viaggiare Sicuri del Ministero degli Esteri o la stampa locale per valutare la situazione della sicurezza in tempo reale, informarsi su quali sono le zone da evitare in una grande città, scegliere una buona assicurazione sanitaria e ricordarsi di assicurare i bagagli, fare una check list delle cose da portare da tenere sott’occhio mentre si fanno le valige. Queste sono certamente buone pratiche, da tenere a mente sia quando si viaggia per lavoro, sia quando si viaggia per divertimento; ma per alleggerirsi del peso di questa ulteriore pianificazione esiste un servizio pensato ad hoc: il business concierge.

Image module

Il business concierge è una persona dedicata all’organizzazione del viaggio di lavoro in ogni suo dettaglio. È esattamente come avere un segretario personale, ma altamente specializzato in materia di viaggi: sarà sempre informato sulla sicurezza e sul meteo, si occuperà delle assicurazioni in caso di infortunio, malattia o perdita dei bagagli, si accerterà che tutto sia in ordine prima della partenza e soprattutto fornirà un’assistenza dedicata 7 giorni su 7, 24 ore su 24 in caso di contrattempi. Il business concierge è la risposta più innovativa del settore viaggi a tutte le preoccupazioni di chi viaggia frequentemente. Non resta che provarlo!

Scopri tutti i servizi di Suend Business Travel

Scopri
div#stuning-header .dfd-stuning-header-bg-container {background-image: url(https://www.suend.it/wp-content/uploads/2018/03/cop-articoli-rischi.jpg);background-size: cover;background-position: center center;background-attachment: initial;background-repeat: no-repeat;}#stuning-header div.page-title-inner {min-height: 650px;}